Curriculum vitae di Patricia Danzi

Direttrice della Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC)

Patricia Danzi ha lavorato presso il Comitato Internazionale della Croce Rossa dal 1996 in qualità di delegata nei Balcani (Bosnia, Serbia, Montenegro e Kosovo), in Perù, nella Repubblica democratica del Congo e in Angola con responsabilità crescenti. Alla sede centrale è stata nominata viceresponsabile del settore Corno d’Africa e consigliera politica del capo della direzione operativa. Tra il novembre 2008 e l’aprile 2015 le è stata affidata la direzione operativa per il continente americano e dal maggio 2015 è stata a capo della direzione regionale Africa.

Patricia Danzi ha studiato a Lincoln, nel Nebraska, e a Zurigo, e ha conseguito un master in economia agraria, geografia e scienze ambientali. Ha fatto studi post-laurea in materia di cooperazione allo sviluppo a Ginevra. Parla sette lingue. Nata in Svizzera, è figlia di un’insegnante di scuola secondaria svizzero-tedesca e di un diplomatico nigeriano, nonché la maggiore di sei fratelli e sorelle. Durante gli studi ha insegnato a bambini con disturbi mentali e ha trascorso, sempre insegnando, un periodo in una township in Sudafrica subito dopo l’elezione di Nelson Mandela a presidente. Patricia Danzi ha rappresentato la Svizzera nell’atletica leggera ai Giochi olimpici estivi del 1996. Ha due figli adulti.