Contribuzione CAS Cooperazione e Sviluppo, SUSPI, Lugano


The “Federazione delle ONG della Svizzera italiana” (FOSIT) alone unites more than 60 NGO based in the Italian speaking part of Switzerland and active in development and cooperation. The CAS in Cooperation and Development fills a gap for qualitative and certified advanced learning in Italian language in this domain.

Paese/Regione Tema Periodo Budget
Svizzera
Istruzione
Istruzione terziaria
01.10.2017 - 30.09.2020
CHF 650'000
Contesto La DSC sostiene programmi certificati di Advanced Studies (CAS) e Master Studies offerti dal Politecnico federale di Zurigo (ETH Zurich, NADEL) e dal Istituto di studi internazionali e dello sviluppo di Ginevra (IHEID). Il contributo al "CAS Cooperazione e Sviluppo" completa l'offerta formativa nella regione di lingua italiana.
Obiettivi

Il CAS contribuisce, a lungo termine, a promuovere:

  • una miglior comprensione delle sfide globali e locali dello sviluppo umano;
  •  una migliora qualità degli interventi di cooperazione internazionale delle organizzazioni private e pubbliche nelle quali i diplomati operano
Gruppi target I destinatari del percorso formativo sono persone interessate a vario titolo alla cooperazione e allo sviluppo; persone attive nel campo dello sviluppo e della comunicazione di progetti; ONG, istituzioni nazionali e regionali, istituti accademici, organizzazioni internazionali.
Effetti a medio termine Le persone interessate a inserirsi nella cooperazione interna-zionale allo sviluppo, acquisiscono le necessarie competenze professionali e sociali e le organizzazioni nelle quali sono già attivi degli operatori, sono rafforzate istituzionalmente.
Risultati

Risultati principali attesi:  

Un programma di formazione di qualità è realizzato con obiettivi pedagogici specifici (sviluppo di competenze analitiche, metodologiche, strategiche, tematiche).

Il CAS si integra coerentemente nell’offerta di formazione continua della SUPSI e della FOSIT


Risultati fasi precedenti:  

Le prime tre edizioni del corso hanno riscontrato un buon successo, in quanto di corsisti che hanno ottenuto il diploma, di soddisfazione degli stessi e in quanto di relazioni e rafforzamento della rete creata con relatori e altri enti attivi nell’ambito della cooperazione e sviluppo da parte di SUPSI e FOSIT.

Al termine della terza edizione, il percorso formativo è stato sottoposto ad una valutazione, che ha dato nel complesso un esito positivo: corsisti, relatori e ONG dimostrano di apprezzare il corso sia in rispetto d’istrumenti e nozioni apprese (corsisti), sia in rispetto di creazione di nuove sinergie (corsisti/relatori) e relazioni con il gruppo di coordinamento (relatori), sia infine in rispetto di dinamicità nella gestione di progetti e di conoscenze (ONG).


Direzione/Ufficio responsabile DSC
Credito Cooperazione allo sviluppo
Partner del progetto Partner contrattuale
Economia privata
Instituzione universitaria e di ricerca svizzera
  • Settore privato svizzero
  • Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana SUPSI


Coordinamento con altri progetti e attori Si sono inoltre definite sinergie con i rappresentanti di corsi di formazione promossi da altri istituti di formazione svizzeri in particolare il NADEL (promosso da ETH, www.nadel.ethz.ch) e DPP (promosso da l’IHEID, www.dpp.graduateinstitute.ch).
Budget Fase in corso Budget Svizzera CHF   650'000 Budget svizzero attualmente già speso CHF   550'435
Fasi del progetto Fase 2 01.10.2017 - 30.09.2020   (Fase in corso) Fase 1 01.10.2014 - 30.09.2017   (Completed)