Ordina i risultati per
Seleziona il periodo

Tutte (1104)

Oggetto 1 – 12 di 1104


Prima visita a Berna del nuovo capo del governo del Liechtenstein Daniel Risch

22.04.2021 — Comunicato stampa DEA
Daniel Risch, il nuovo capo del governo del Principato del Liechtenstein, ha incontrato giovedì 22 aprile 2021 a Berna il presidente della Confederazione Guy Parmelin e il consigliere federale Ueli Maurer. Durante questa prima visita ufficiale a Berna del capo del governo, in carica dalla fine di marzo, entrambe le parti hanno riconosciuto gli stretti reciproci legami e sottolineato che la cooperazione sta dimostrando il suo valore anche in tempi di crisi.



Europa: principale continente di residenza degli Svizzeri all’estero nel 2020

30.03.2021 — Comunicato stampa DEA
Alla fine del 2020 oltre un cittadino svizzero su dieci viveva all’estero. Poco meno dei due terzi erano stabiliti in Europa, in particolare in Francia. Il loro numero è cresciuto dello 0,7% rispetto al 2019. La progressione delle persone dai 65 anni in su era molto più netta (+2,8%). Nel complesso, secondo quanto emerge dai risultati della statistica degli Svizzeri all’estero realizzata dall’Ufficio federale di statistica (UST), la proporzione di donne continua ad essere superiore rispetto a quella degli uomini.


Decisi miglioramenti nella sicurezza doganale

15.03.2021 — Comunicato stampa DEA
La Svizzera parteciperà al sistema di controllo all’importazione 2 («Import Control System 2», ICS2) dell’Unione Europea (UE). In tal modo i dati doganali, soprattutto quelli relativi al commercio online, vengono trasmessi già in occasione della spedizione dal Paese di provenienza. Ciò consente un’analisi dei rischi efficiente e completa da parte dell’Amministrazione federale delle dogane (AFD).



Incontro quadrilaterale dei ministri dell’economia

25.02.2021 — Comunicato stampa DEA
Il 1° marzo 2021 il presidente della Confederazione Guy Parmelin, capo del Dipartimento federale dell’economia, della formazione e della ricerca (DEFR), incontrerà nel quadro di un vertice online i ministri dell’economia di Austria, Germania e Liechtenstein per discutere della gestione della crisi del coronavirus e della situazione economica nei quattro Paesi.


Disposizioni esecutive concernenti l’uso del sistema di ingressi/uscite: avvio della consultazione

17.02.2021 — Comunicato stampa DEA
Nella seduta del 17 febbraio 2021, il Consiglio federale ha avviato la consultazione sulle disposizioni esecutive concernenti il sistema di ingressi/uscite (EES). L’EES potenzia la sicurezza nello spazio Schengen: con l’automatizzazione di numerosi processi s’intende rendere più efficiente il controllo alle frontiere, permettendo così di gestire meglio il numero crescente dei viaggiatori diretti nello spazio Schengen.


Svizzera – Regno Unito: il Consiglio federale apre la consultazione relativa all’Accordo sulla mobilità dei prestatori di servizi

17.02.2021 — Comunicato stampa DEA
Il 17 febbraio 2021 il Consiglio federale ha aperto la consultazione relativa all’Accordo tra la Svizzera e il Regno Unito sulla mobilità dei prestatori di servizi (Services Mobility Agreement, SMA), che garantisce un accesso reciproco agevolato per i prestatori di servizi dopo l’estinzione dell’Accordo sulla libera circolazione delle persone (ALC) tra la Svizzera e il Regno Unito. La consultazione durerà fino al 30 aprile 2021.


Dazi sulle importazioni di prodotti agricoli trasformati: adattamento dei prezzi di riferimento dal 1° marzo 2021

16.02.2021 — Comunicato stampa DEA
Il 1° marzo 2021, per decisione del 12.02.2021 del Comitato misto dell’Accordo di libero scambio Svizzera-UE del 1972, verranno aggiornati i prezzi di riferimento definiti nel protocollo n. 2 dell’Accordo riguardante taluni prodotti agricoli trasformati. A decorrere dalla stessa data verranno aggiornati i dazi su questi prodotti importati da Paesi terzi.


Svizzera e Germania firmano un nuovo accordo per il riconoscimento reciproco dei titoli professionali

10.02.2021 — Comunicato stampa DEA
Da oltre 80 anni Svizzera e Germania intrattengono un regime di riconoscimento reciproco agevolato dei titoli professionali. Per mantenere questa prassi collaudata ed estenderla in futuro anche ad altri settori, la segretaria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione Martina Hirayama e la ministra tedesca dell’educazione Anja Karliczek hanno firmato un nuovo accordo, precedentemente approvato dal Consiglio federale il 3 febbraio 2021, che aggiorna ed estende la convenzione vigente.


La segretaria di Stato Hirayama partecipa all’evento di lancio di Orizzonte Europa e all’incontro informale dei ministri UE

02.02.2021 — Comunicato stampa DEA
Oggi, 2 febbraio 2021, la segretaria di Stato Martina Hirayama ha partecipato in videoconferenza all’evento di lancio di Orizzonte Europa, il 9° programma quadro dell’UE per la ricerca e l’innovazione. Domani, 3 febbraio, rappresenterà invece la Svizzera in occasione della riunione informale dei ministri della ricerca e dell’innovazione degli Stati dell’UE. L’evento di lancio di Orizzonte Europa era incentrato sui contenuti del programma e su come dovrà contribuire a rafforzare lo spazio europeo della ricerca. La riunione ministeriale, dal canto suo, verterà invece sulle modalità per promuovere le carriere di ricerca coinvolgendo le istituzioni di finanziamento sia pubbliche che private. Con la sua presenza la Svizzera intende sottolineare il suo ruolo di partner attivo e a tutti gli effetti nello spazio europeo della ricerca e dell’innovazione.

Oggetto 1 – 12 di 1104

Comunicato stampa (1035)

Notizia (69)