Validi il:
Diffusi il: 19.09.2018

Aggiornamenti dei capitoli: “valutazione sommaria”, scontri violenti tra dimostranti e forze di sicurezza nonché gli arresti e “criminalità”, le persone che si fanno riconoscere in pubblico come omosessuali possono essere oggetto di aggressioni


Consigli di viaggio – Bielorussia

I consigli di viaggio poggiano su un'analisi della situazione attuale effettuata dal DFAE. Sono permanentemente controllati e se necessario aggiornati.
Si prega inoltre di leggere anche le raccomandazioni generali per tutti i viaggi come pure la rubrica focus, parte integrante dei presenti Consigli di viaggio.

Valutazione sommaria

Il Paese può essere definito stabile.. Si raccomanda di evitare qualsiasi tipo di manifestazione, poiché scontri violenti tra dimostranti e forze di sicurezza nonché gli arresti, non possono essere esclusi.

Non si può escludere il rischio di attentati terroristici neanche in Belarus. La rubrica terrorismo e sequestri rende attenti ai pericoli del terrorismo.
Terrorismo e sequestri

Criminalità

Belarus è considerato come paese sicuro, tuttavia la microcriminalità è concentrata soprattutto nelle città o in luoghi pubblici come stazioni ferroviarie o della metropolitana, treni ecc. Anche furti in automobili sono possibili. Si raccomanda di osservare le usuali misure precauzionali contro la microcriminalità e

  • di usare prudenza con le conoscenze occasionali in bar e ristoranti. Può capitare che siano offerte bibite contenenti droghe, per rapinare in seguito la vittima;
  • si raccomanda alle donne di non spostarsi da sole di notte.
  • Le persone che si fanno riconoscere in pubblico come omosessuali possono essere oggetto di aggressioni.

Trasporti e infrastrutture

Le segnalazioni stradali sono quasi esclusivamente in cirillico. Le strade principali sono in buone condizioni, la qualità delle strade secondarie può variare. Poiché il rischio di incidenti è piuttosto alto, si deve prestare la massima attenzione.
Alcune strade principali sono soggette al pagamento di un pedaggio. Per informazioni consultate
Beltoll

In caso di incidenti stradali si deve avvertire la polizia.

Trasporti pubblici: esiste una rete ferroviaria e di bus adeguata alla densità della popolazione.

Disposizioni giuridiche specifiche

In Belarus le leggi possono essere molto differenti dalle norme giuridiche svizzere. In genere violazioni della legge sono punite più severamente che in Svizzera. Per i seguenti delitti, fra l’altro, si rischia una pena detentiva:

  • le infrazioni alle legge sulla circolazione stradale, p. es. eccesso di velocità, guida senza documenti dell’auto o d’identità validi o sotto l’influsso dell’alcool. L’alcool al volante è vietato (0 per mille!). In determinate circostanze, il colpevole può essere detenuto in carcere preventivo e il veicolo può essere confiscato;
  • fotografare il Presidente, la sua sede ufficiale, i suoi veicoli, le forze di sicurezza, le installazioni militari e altre opere pubbliche (aeroporti, ponti ecc.). In caso di dubbio chiedere alle forze di sicurezza locali o rinunciare a scattare la fotografia;
  • il vilipendio pubblico del Presidente. Evitare di partecipare a discussioni politiche;
  • le infrazioni alla legge sugli stupefacenti, già a partire da una quantità minima di qualsiasi tipo di droga;
  • le infrazioni alle prescrizioni doganali e di notifica.

Ambasciata di Belarus a Berna: Was darf man zollfrei einführen (che cosa è possibile importare in franchigia di dazio) 

Reati particolarmente gravi possono essere sanzionati con la pena di morte, per esempio in caso di omicidio o di atti terroristici. Le condizioni di detenzione sono precarie: celle sovraffollate, pessime condizioni igieniche e vitto insufficiente.

Pericoli naturali

A seguito della catastrofe di Cernobyl del 1986 alcune regioni nel Sud e nel Sud-Est del Paese sono ancora radioattive. Comprare i prodotti locali quali funghi, frutti di bosco, selvaggina, pesce e latticini esclusivamente nei negozi di alimentari; qui, come pure nei ristoranti, vengono effettuati controlli periodici.

Assistenza medica

L'assistenza medica di base è garantita. Generalmente, gli ospedali richiedono una garanzia finanziaria o un pagamento anticipato prima di trattare i pazienti. In caso di malattia e ferite serie è consigliato il rientro in Svizzera.

Se si necessita di particolari farmaci, occorre prevederne una scorta sufficiente. Va ricordato tuttavia che in molti Paesi vigono prescrizioni particolari per portare con sé medicinali contenenti sostanze stupefacenti (ad esempio il metadone) e sostanze per la cura di malattie psichiche. Si consiglia di informarsi eventualmente prima del viaggio direttamente presso la rappresentanza estera competente (ambasciata o consolato) e di consultare la rubrica Link per il viaggio, dove figurano ulteriori informazioni su questo argomento e in generale sul tema viaggi e salute.
Medici e centri di vaccinazione informano in merito al diffondersi di malattie e alle possibili misure di protezione.

Consigli specifici

Occorre informarsi per tempo presso l’Ambasciata di Belarus a Berna in merito alle condizioni di entrata e di notifica per persone e veicoli: disposizioni per il visto, attestato o stipulazione di un’assicurazione malattia, attestato di assicurazione per i veicoli ecc.
Ambasciata di Belarus a Berna  
Ministry of Foreign Affairs of the Republic of Belarus 

Per il passaggio della frontiera (terrestre) tra la Bielorussia e la Russia dei cittadini di paesi terzi, sono applicate delle disposizioni particolari. Informazioni sulle disposizioni attuali sono date dall’ambasciata di Bielorussia e Russia a Berna.

I viaggiatori che intendono soggiornare per più di cinque giorni nel Belarus devono registrarsi presso la polizia locale entro cinque giorni dall’arrivo. La registrazione viene normalmente effettuata dall’hotel o dalla guida. Chi non alloggia in hotel deve accertarsi che la persona ospitante sbrighi le necessarie formalità.

All’arrivo nel Paese viene rilasciata una carta d’immigrazione che deve essere nuovamente presentata al momento della partenza. Un eventuale smarrimento della carta deve essere comunicato immediatamente alla polizia. Per via stradale, il disbrigo delle pratiche doganali di entrata e di uscita dal Paese può durare diverse ore. Rifiutare le offerte di autoproclamati aiutanti che affermano di poter accelerare le formalità dietro un compenso in denaro.

I controlli stradali di polizia avvengono spesso. Si è tenuti a identificarsi in qualsiasi momento, o con il passaporto o con una fotocopia del passaporto e della carta d’immigrazione. La fotocopia della carta d’immigrazione deve recare il timbro dell’hotel.

Indirizzi utili

Numero d’emergenza della polizia: 102
Numero d’emergenza dell’ambulanza: 103
Numero d’emergenza generale: +375 17 290 54 60 / +375 17 290 54 22 (squadra di soccorso d’emergenza)

I numeri di emergenza rispondono esclusivamente in lingua bielorussa o russa.

Prescrizioni doganali per la Bielorussia: Customs Regulations

Rappresentanze svizzere all’estero: in caso di emergenza all’estero, è possibile rivolgersi alla rappresentanza svizzera più vicina o alla Helpline DFAE.
Centro consolare regionale a Mosca, Russia  
Ufficio dell’ambasciata di Svizzera Minsk 
Helpline DFAE

Rappresentanze estere in Svizzera: per ottenere informazioni in merito all'entrata nel Paese (documenti autorizzati, visti, ecc.) occorre rivolgersi all'ambasciata o al consolato competente. Quest'ultimi danno inoltre ragguagli sulle prescrizioni doganali per l'importazione o l'esportazione di animali o di merci: apparecchi elettronici, souvenir, medicamenti, ecc.
Rappresentanze estere in Svizzera

Clausola di esclusione della responsabilità
I Consigli di viaggio del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) poggiano su fonti d'informazione proprie, reputate degne di fede. I Consigli di viaggio sono utili indicazioni ausiliarie per programmare un viaggio in modo accurato. Il DFAE non si assume tuttavia la responsabilità né della pianificazione né dello svolgimento del viaggio.
Le situazioni di pericolo sono spesso imprevedibili e confuse e possono mutare rapidamente. Il DFAE non garantisce la completezza dei consigli di viaggio e la correttezza delle informazioni riportate nelle pagine esterne collegate al sito. Declina ogni responsabilità per eventuali danni legati a un viaggio. Le pretese derivanti dall’annullamento di un viaggio vanno avanzate direttamente all’agenzia di viaggio o alla compagnia presso la quale si è stipulata l’assicurazione di viaggio.