Nomine di nuovi ambasciatori deliberate dal Consiglio federale

Berna, Comunicato stampa, 13.11.2013

Su proposta del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE), il Consiglio federale ha convalidato lo schema previsto per i trasferimenti di personale nel 2014. Gli avvicendamenti annunciati si iscrivono nei ritmi consueti di trasferimento. D’ora in poi la comunicazione di questi cambiamenti sarà data al momento della nomina da parte del Consiglio federale. Le nomine dei capimissione all’estero diverranno però effettive soltanto con il gradimento da parte delle autorità dello Stato ospite. Il Consiglio federale presenta agli ambasciatori che passeranno a meritato riposo i propri ringraziamenti per i servizi resi.

Nomine disposte in data odierna dal Consiglio federale:

Nicolas Lang, attualmente ambasciatore speciale per l'applicazione del diritto internazionale umanitario presso la DDIP a Berna, è stato insignito del titolo di ambasciatore in vista dell’assunzione della carica di Commissario per l’organizzazione della 32a Conferenza della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa, in programma a Ginevra nel 2015.

Hanspeter Mock, attualmente ambasciatore e vicedirettore presso la Direzione degli affari europei del DFAE a Berna, è stato nominato ambasciatore straordinario e plenipotenziario per la Repubblica Argentina.

Beat Nobs, attualmente ambasciatore e capo della Divisione Asia e Pacifico in seno alla Direzione politica del DFAE a Berna, è stato nominato ambasciatore straordinario e plenipotenziario per il Canada e il Commonwealth delle Bahamas, con residenza a Ottawa.

Bernardino Regazzoni, attualmente capomissione a Roma, ricoprirà la carica di ambasciatore straordinario e plenipotenziario per la Repubblica francese e il Principato di Monaco, con residenza a Parigi.

Florence Tinguely Mattli sarà ambasciatore straordinario e plenipotenziario nel Principato del Liechtenstein, con residenza a Berna. Florence Tinguely Mattli eserciterà la nuova carica a fianco della sua attuale attività di ambasciatore e capo della Divisione Europa, Asia Centrale, Consiglio d’Europa, OSCE presso la Direzione politica del DFAE.

Pio Wennubst, attuale ministro e capo dell’unità Sviluppo ed economia ECOSOC in seno alla Missione permanente della Svizzera presso le Nazioni Unite a New York, è stato nominato ambasciatore in vista dell’assunzione della carica di capo del settore di direzione Cooperazione globale in seno alla Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC) a Berna. 

Christian Winter, attualmente primo collaboratore della capomissione a Pristina, è stato nominato ambasciatore straordinario e plenipotenziario per il Sultanato dell’Oman e lo Yemen, con residenza a Mascate.

In occasione delle sue precedenti sedute, nel corso del 2013 il Consiglio federale ha inoltre proceduto alle seguenti nomine:

Rita Adam, attuale vicedirettrice della Direzione del diritto internazionale pubblico (DDIP) a Berna, è stata nominata ambasciatore straordinario e plenipotenziario presso la Repubblica Tunisina. Rita Adam subentra all’ambasciatore Pierre Combernous, che passa a meritato riposo.

Pascale Baeriswyl, attualmente capo della Task Force restituzione d'averi di provenienza illecita presso la Direzione del diritto internazionale pubblico (DDIP), è stata nominata ambasciatore e vicedirettrice, a Berna, della medesima Direzione.

François Barras, attuale console generale di Svizzera a New York, è stato nominato ambasciatore straordinario e plenipotenziario per la Repubblica del Libano. François Barras subentra all’ambasciatore Ruth Flint, che passa a meritato riposo.

Yvonne Baumann, attuale capomissione a Santiago del Cile, è stata nominata ambasciatore straordinario e plenipotenziario per la Repubblica d’Indonesia, la Repubblica democratica di Timor Est e l’Associazione delle Nazioni del sud-est asiatico (ASEAN), con residenza a Giacarta.

Jürg Benz, attuale direttore di programma presso l’Ufficio della cooperazione della DSC a Tegucigalpa, in Honduras, è stato nominato ambasciatore straordinario e plenipotenziario per la Repubblica del Guatemala, la Repubblica di El Salvador nonché, per il primo semestre 2014, per la Repubblica di Honduras, con residenza a Guatemala City.

Muriel Berset Kohen, attuale capomissione a Dakar, è stata nominata ambasciatore straordinario e plenipotenziario per la Repubblica Democratica Popolare di Algeria. Muriel Berset Kohen subentra all’ambasciatore Thomas Feller, che passa a meritato riposo.

Markus Börlin, attuale capomissione all’Aia, è stato nominato ambasciatore straordinario e plenipotenziario e rappresentante permanente della Svizzera presso il Consiglio d’Europa a Strasburgo. Markus Börlin subentra all’ambasciatore Charles-Edouard Held, che passa a meritato riposo.

Urs Breiter, attuale capomissione a Vienna, eserciterà la carica di ambasciatore straordinario e plenipotenziario per il Regno dei Paesi Bassi.

Gerhard Brügger, attualmente ambasciatore e direttore della Direzione consolare a Berna, è stato nominato ambasciatore straordinario e plenipotenziario per la Repubblica del Ghana, la Repubblica del Benin e la Repubblica Togolese, con residenza ad Accra.

Christoph Bubb, attuale capomissione a Islamabad, assumerà la carica di ambasciatore straordinario e plenipotenziario per la Repubblica d’Austria.

Martin Dahinden, attualmente ambasciatore e direttore della Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC) a Berna, è stato nominato ambasciatore straordinario e plenipotenziario per gli Stati Uniti d’America.

Jean-Jacques de Dardel, attuale capomissione a Parigi, è stato nominato ambasciatore straordinario e plenipotenziario per la Repubblica Popolare Cinese, la Repubblica Popolare Democratica di Corea e la Repubblica Popolare Mongola, con residenza a Pechino.

Edgar Dörig, attuale primo collaboratore del capomissione a Tokyo, è stato nominato ambasciatore straordinario e plenipotenziario per la Repubblica del Cile.

Stefan Estermann, attuale primo collaboratore del capomissione a Mosca, è stato nominato ambasciatore straordinario e plenipotenziario per la Repubblica di Croazia.

Stefan Flückiger, attualmente ambasciatore e capo della Delegazione svizzera presso l’OCSE a Parigi, eserciterà la carica di ambasciatore e capo della Divisione Politiche estere settoriali (DPES) in seno alla Direzione politica a Berna.

Christian Fotsch, attuale capomissione a Bratislava, è stato nominato ambasciatore straordinario e plenipotenziario per la Repubblica Popolare del Bangladesh.

Pierre-Yves Fux, attuale supplente del capo della Divisione Medio Oriente e Africa del Nord in seno alla Direzione politica a Berna, è stato nominato ambasciatore straordinario e plenipotenziario per la Repubblica di Slovenia e presso la Santa Sede, con residenza a Lubiana. Pierre-Yves Fux subentra agli ambasciatori Robert Reich e Paul Widmer, che passano a meritato riposo.

Benedict Gubler, attuale supplente del rappresentante permanente della Svizzera presso il Consiglio d’Europa a Strasburgo, è stato nominato ambasciatore straordinario e plenipotenziario per la Repubblica dell’Angola e la Repubblica Democratica di São Tomé e Príncipe, con residenza a Luanda.

René Holenstein, attuale supplente presso il settore di direzione Aiuto umanitario e Corpo svizzero di aiuto umanitario in seno alla Divisione Affari multilaterali (AU) della DSC a Berna, è stato nominato ambasciatore straordinario e plenipotenziario per la Repubblica del Kirghizistan. René Holenstein, che ha già assunto la carica a inizio novembre, subentra all’ambasciatore Laurent Guye, che passa a meritato riposo.

Giancarlo Kessler, attualmente ambasciatore e capo della Divisione Politiche estere settoriali (DPES) in seno alla Direzione politica del DFAE a Berna, ricoprirà la carica di ambasciatore straordinario e plenipotenziario per la Repubblica Italiana, la Repubblica di Malta e la Repubblica di San Marino, con residenza a Roma.

Daniel Klingele, attualmente secondo capo aggiunto presso la Missione della Svizzera presso l’Unione europea, a Bruxelles, ricoprirà la carica di ambasciatore e vicedirettore della Direzione degli affari europei (DAE) del DFAE, a Berna.

Olaf Kjelsen, attualmente capo aggiunto del capomissione a Bruxelles, è stato nominato ambasciatore e capo della cooperazione transfrontaliera della Svizzera, presso la Direzione politica del DFAE a Berna.

Denis Knobel, attuale capomissione a Zagabria, assumerà l’incarico di ambasciatore straordinario e plenipotenziario per la Repubblica Popolare di Bulgaria. Denis Knobel subentra all’ambasciatore Regina Escher, che passa a meritato riposo.

Rudolf Knoblauch, attuale capomissione a Città del Messico, sarà ambasciatore straordinario e plenipotenziario per il Regno di Norvegia e l’Islanda, con residenza a Oslo.

Kurt Kunz, attualmente ambasciatore e vicedirettore della Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC) a Berna, è stato nominato ambasciatore straordinario e plenipotenziario per la Repubblica della Colombia. L’ambasciatore Kunz subentra all’ambasciatore Dora Rapold, che passa a meritato riposo.

Dominik Langenbacher ricopre da inizio ottobre 2013 la carica di ambasciatore straordinario e plenipotenziario per la Repubblica Federale di Somalia, con residenza a Nairobi.

Ulrich Lehner, attuale capomissione a Ottawa, è stato nominato ambasciatore straordinario e plenipotenziario e capo della Delegazione svizzera presso l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE), a Parigi.

Thomas Litscher, attuale capomissione a Colombo, assumerà la carica di ambasciatore straordinario e plenipotenziario per la Repubblica della Costa d’Avorio, il Burkina Faso, la Repubblica di Guinea, la Repubblica della Liberia e la Repubblica della Sierra Leone, con residenza ad Abidjan.

Mirko Manzoni, attualmente capo dell’Ufficio di cooperazione della DSC a Bamako, è stato nominato ambasciatore straordinario e plenipotenziario per la Repubblica del Mozambico.

Johannes Matyassy, attuale capomissione a Buenos Aires, assumerà la carica di ambasciatore e capo della Divisione Asia e Pacifico (DAP) presso la Direzione politica del DFAE, a Berna.

Heinrich Maurer, attualmente primo collaboratore del capomissione a Pretoria, è stato nominato ambasciatore straordinario e plenipotenziario per la Bosnia ed Erzegovina.

Marie-Claude Meylan Glasspool, attualmente supplente del capo della Divisione Medio Oriente e Africa del Nord presso la Direzione politica a Berna, è stata nominata ambasciatore straordinario e plenipotenziario per l’Irlanda. Marie-Claude Meylan Glasspool ricoprirà la nuova carica dal prossimo inizio dicembre subentrando all’ambasciatore Beat Loeliger, che passa a meritato riposo.

Peter Reinhardt, attuale capomissione a Riyad, è stato nominato ambasciatore straordinario e plenipotenziario per la Repubblica di Cipro. Peter Reinhardt subentra all’ambasciatore Gabriela Nützi Sulpizio, che passa a meritato riposo.

Manuel Sager, attuale capomissione a Washington, assumerà la carica di ambasciatore e capo del settore di direzione Cooperazione con l’Europa dell’Est presso la Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC) a Berna.

André Schaller, attuale capomissione a Sarajevo, è stato nominato ambasciatore e console generale a New York.

Georg Steiner, attualmente primo collaboratore del capomissione a Teheran, è stato nominato ambasciatore straordinario e plenipotenziario per la Libia. Georg Steiner subentra all’ambasciatore Erwin Hofer, che passa a meritato riposo.

Dagmar Schmidt Tartagli, attualmente prima collaboratrice del capomissione a Rabat, è stata nominata ambasciatore straordinario e plenipotenziario per la Repubblica del Senegal, la Repubblica di Capo Verde, la Repubblica del Gambia, la Repubblica di Guinea-Bissau, la Repubblica del Mali e la Repubblica islamica di Mauritania, con residenza a Dakar.

Heinrich Schellenberg, attualmente console generale a Shanghai, è stato nominato ambasciatore straordinario e plenipotenziario per l’Arabia Saudita.

Andrea Semadeni, attuale capomissione ad Accra, è stato nominato ambasciatore straordinario e plenipotenziario per la Repubblica Federale Democratica d’Etiopia, la Repubblica di Gibuti e la Repubblica del Sudan del Sud, con la carica di osservatore permanente presso l’Unione Africana e l’Autorità intergovernativa per lo sviluppo, con residenza ad Addis Abeba. L’ambasciatore Semadeni assumerà le sue nuove funzioni a fine novembre 2013.

Martin Strub, attualmente primo collaboratore del capomissione a Nuova Delhi, è stato nominato ambasciatore straordinario e plenipotenziario per la Repubblica del Sudan e la Repubblica di Eritrea, con residenza a Khartum.

Louis-José Touron, attuale capomissione a Khartum, è stato nominato ambasciatore straordinario e plenipotenziario per gli Stati Uniti del Messico e il Belize, con residenza a Città del Messico.

Jean-Luc Virchaux, attuale capo dell’Ufficio di cooperazione a Cotonou (Benin), è stato nominato ambasciatore straordinario e plenipotenziario per la Repubblica di Haiti.

François Voeffray, attuale supplente del capo della Divisione Politiche estere settoriali in seno alla Direzione politica a Berna, assumerà la carica di Ambasciatore speciale e delegato per l’applicazione del diritto internazionale umanitario in seno alla Direzione del diritto internazionale pubblico (DDIP) a Berna.

David Vogelsanger, attuale capomissione ad Abidjan, è stato nominato ambasciatore straordinario e plenipotenziario per la Nuova Zelanda, le Isole Cook, la Repubblica delle isole Figi, lo Stato indipendente di Samoa e il Regno di Tonga e Tuvalu, con residenza a Wellington.

Heinz Walker-Nederkoorn, attuale capomissione a Giacarta, è stato nominato ambasciatore straordinario e plenipotenziario per la Repubblica Democratica Socialista dello Sri Lanka e la Repubblica delle Maldive, con residenza a Colombo.

Alexander Wittwer, attuale capomissione a Tirana, è stato nominato ambasciatore straordinario e plenipotenziario per la Repubblica Slovacca.

Nicole Wyrsch è stata insignita della carica di ambasciatore per l’esercizio della carica attualmente ricoperta di Ambasciatore speciale e delegata per le questioni di politica dei diritti dell’uomo presso la Divisione Sicurezza umana della Direzione politica del DFAE, a Berna. Nicole Wyrsch subentra all’ambasciatore Paul Koller, che passerà a meritato riposo.


Indirizzo per domande:

Informazione DFAE
+41 (0)31 322 31 53
info@eda.admin.ch


Editore

Il Consiglio federale
Dipartimento federale degli affari esteri

Novità

Notizie locali e internazionali

Giorni festivi

Le rappresentazioni svizzere sono chiuse durante queste date

Posti vacanti

Bandi di concorso locali e condizioni di ammissione per i praticantati