Ambasciata di Svizzera in Belgio

Coronavirus – COVID 19

Nella seduta del 12 giugno 2020, il Consiglio federale ha preso atto della decisione del DFGP, di sopprimere dal 15 giugno 2020 le vigenti restrizioni d’entrata per tutti gli Stati Schengen. Da tale data, i controlli della Svizzera alle frontiere con questi Stati sono soppressi ed è completamente ripristinata la libera circolazione delle persone con tutti gli Stati UE/AELS e il Regno Unito.

Le misure di lotta contro l’epidemia di coronavirus sono pubblicate in dettaglio sul sito del Consiglio federale svizzero. Tutte le informazioni relative all’entrata in Svizzera e ai controlli alle frontiere si trovano sul sito internet della Segreteria di Stato della migrazione (SEM).

In Belgio, per tutta questione relativa al coronavirus COVID-19 vi invitiamo a rispettare le istruzioni delle autorità locali : www.info-coronavirus.be

 

Le attività dell’ambasciata in quanto rappresentanza ufficiale della Svizzera riguardano tutti i campi importanti per le relazioni diplomatiche tra i Governi dei due Paesi. L’ambasciata rappresenta gli interessi svizzeri in ambito politico, economico, finanziario, giuridico, scientifico nonché della formazione e della cultura.

Compiti dell’Ambasciata

Messaggio di benvenuto

Messaggio di benventuo dell’Ambasciatore

La Svizzera e il Belgio

Diplomazia e impegno svizzero nel settore dell'educazione, della cultura e dell'economia

Servizi

Rivolgetevi al Centro consolare regionale Benelux all’Aia di documenti d'identità, pratiche di stato civile, notificazioni di partenza/arrivo, domande sulla naturalizzazione ecc.

Visti – Entrata e soggiorno in Svizzera

Informazioni riguardanti le condizioni d’entrata e di soggiorno in Svizzera, la procedura per inoltrare una domanda di visto d’entrata, il formulario di domanda di visto e le spese

Informazioni più dettagliate possono essere trovate sulla pagina inglese e francese.