Relazioni bilaterali Svizzera–Kuwait

La Svizzera ha riconosciuto lo Stato del Kuwait nel 1961. L’accreditamento di un ambasciatore svizzero in Kuwait (allora ancora con residenza a Beirut) nel 1966 e l’apertura di un consolato kuwaitiano a Ginevra lo stesso anno hanno offerto l’occasione ai due Paesi di festeggiare 50 anni di relazioni diplomatiche e consolari nel 2016.

Priorità delle relazioni diplomatiche

Da molti anni la Svizzera è una destinazione turistica e una meta di studio molto apprezzata dai Kuwaitiani. Il diritto di soggiorno temporaneo, concesso con generosità ai turisti kuwaitiani quando scoppiò la guerra del Golfo nel 1990 e fu offerta loro la possibilità di prolungare la permanenza in Svizzera fino alla soluzione della crisi, ha contribuito in modo determinante alle buone relazioni bilaterali.

Nell’agosto del 2016 il primo vice primo ministro kuwaitiano H.E. Sheikh Sabah Al-Khaled Al-Hamad Al-Sabah ha partecipato alle celebrazioni per i cinquant’anni di relazioni diplomatiche e consolari che hanno avuto luogo a Berna. Lo stesso anno, la visita in Kuwait dell’allora presidente della Confederazione Johann Schneider-Ammann è stata un’ulteriore conferma del fatto che in occasione dell’anniversario le relazioni tra i due Paesi si sono intensificate.

Nel 2016 è inoltre stata sottoscritta una dichiarazione d’intenti sulle collaborazioni negli ambiti della cooperazione allo sviluppo e dell’aiuto umanitario.

Banca dati dei trattati internazionali

Cooperazione economica

Dal boom petrolifero degli anni 1970, il Kuwait è un’importante destinazione di beni e servizi forniti da imprese svizzere. Grazie al know-how industriale e tecnico delle ditte svizzere, in questo Paese sono stati realizzati grandi progetti nel settore delle infrastrutture.

Oggi la Svizzera esporta in Kuwait principalmente prodotti farmaceutici e orologi.

Nel 2000 sono entrati in vigore un accordo sulla protezione degli investimenti e una convenzione sulla doppia imposizione. Nel 1968 è stato concluso un accordo bilaterale sul trasporto aereo, aggiornato nel 2010. Nel 2014 è entrato in vigore un accordo di libero scambio tra gli Stati AELS e quelli del Consiglio di Cooperazione del Golfo.

Sostegno commerciale, Switzerland Global Enterprise SGE

Le svizzere e gli svizzeri in Kuwait

Alla fine del 2018 risiedevano 84 cittadini svizzeri in Kuwait.

Storia delle relazioni bilaterali

La Svizzera riconosce l’indipendenza dello Stato del Kuwait nel 1961. Nel 1966 per la prima volta viene accreditato collateralmente un ambasciatore svizzero in Kuwait. Lo stesso anno il Kuwait apre un consolato a Ginevra, trasformato in consolato generale nel 1967. La Svizzera ha un’Ambasciata in Kuwait dal 1975. L’Ambasciata del Kuwait a Berna viene inaugurata nel 2006.

Kuwait, Dizionario storico della Svizzera