Presidente della Confederazione Ignazio Cassis

Care concittadine, cari concittadini,

sono onorato di poter assumere la carica di presidente della Confederazione e di potervi accompagnare per tutto l’anno 2022. La pandemia ci ha allontanati, ma non ci ha divisi. Non lo farà mai: forti della nostra pluralità, e con lo spirito innovativo che ci contraddistingue, possiamo vincere insieme anche questa sfida.

Come capo del Dipartimento federali degli affari esteri (DFAE) ho sempre posto l’accento sul legame tra la nostra politica interna ed esterna. Nell’anno di presidenza questo nesso si fa ancora più chiaro. Desidero infatti dedicarmi alle mie due funzioni invitando i miei interlocutori esteri – nei limiti dettati dalla pandemia – a raggiungermi in Svizzera, dove le priorità della politica estera prendono forma insieme alle cittadine e ai cittadini.

Tessere un filo ancora più diretto con la popolazione: come presidente ho questa grande opportunità. E sono fiero di coglierla, accanto al compito di dirigere le sedute del Consiglio federale e ai doveri di rappresentanza. 

Grazie a tutti voi per accompagnarmi in questo nuovo ruolo.

Ignazio Cassis

Presidente della Confederazione

Ritratto

Da medico e consigliere comunale a presidente della Confederazione: le tappe della carriera politica e professionale di Ignazio Cassis.

Presidenza 2022: temi e incontri

Temi e incontri, come anche la storia dei cinque presidenti ticinesi della Confederazione: tutto sull’anno presidenziale 2022.

Discorsi

Incontri in Svizzera e all’estero: le parole di Ignazio Cassis in veste di presidente e capo del DFAE.

Foto autografata

Ricevere per posta, direttamente a casa, una foto firmata dal consigliere federale.