Relazioni bilaterali Svizzera–Islanda

Le relazioni bilaterali tra la Svizzera e la Repubblica d’Islanda sono eccellenti.

Priorità delle relazioni diplomatiche

I contatti bilaterali hanno luogo soprattutto nel quadro dell’Associazione europea di libero scambio (AELS; European Free Trade Association, EFTA), dell’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (OSCE) e del Consiglio d’Europa. Gli scambi economici sono piuttosto modesti e nel 2016 ammontavano a circa 65 milioni CHF.

Banca dati dei trattati internazionali

Storia delle relazioni bilaterali

La Svizzera riconosce ufficialmente la Repubblica d’Islanda nel gennaio del 1947. I due Paesi intrattengono relazioni diplomatiche dal 1951. Nell’ottobre 1989 Vigdis Finnbogadottir è la prima presidente islandese a recarsi in visita ufficiale di lavoro in Svizzera. Per l’Islanda è competente l’Ambasciata di Svizzera a Oslo (Norvegia). In Svizzera gli interessi islandesi sono rappresentati dall’Ambasciata a Bruxelles. L’Islanda ha un consolato a Berna e uno a Ginevra, oltre che un consolato generale a Zurigo.

Islanda, Dizionario storico della Svizzera